24-25-26 Maggio 2024

Festa di San Rocco

Santo Patrono di Rignano garganico

San Rocco 16 agosto

Si vuole che nei primi del 900 durante la guerra, in occasione di una processione della statua di San Rocco, per le vie del Paese, diversi bombardieri sorvolarono Rignano, per bombardarlo, ma il Santo, secondo il racconto degli anziani, apparve ai piloti, che cosi risparmiarono Rignano e la sua gente. Da allora il 16 Agosto si festeggia San Rocco, il Santo Patrono del nostro paese. La festa parte al mattino con la tipica processione lungo le vie del paese, a cui segue la Santa Messa in piazza San Rocco, di fianco la Chiesa. Al termine della funzione fuochi pirotecnici accompagnano la statua del santo lungo le vie del Paese. Prima di tornare a casa per il tipico pranzo in famiglia, si passa tutti dalla scalinata per la foto di rito, entrata ormai nelle tradizioni del paese. La giornata volge al termine nella serata con il concerto in piazza San Rocco organizzato dal Comitato Feste, evento che ha visto esibire artisti del calibro di Paolo Meneguzzi, Bianca Atzei e andando indietro con gli anni L’equipe 84 e tanti altri ancora. A seguire nei pressi del campo sportivo ancora fuochi di artificio alla mezzanotte che sanciscono la di fatto la fine dell’amata festa padronale.